Manifestazione di interesse per esercizio temporaneo professione sanitaria  o socio-sanitaria conseguita all'estero e regolata da specifiche direttive dell'Unione Europea (in attuazione dell'art. 13 del Decreto-Legge del 17 marzo 2020 n. 18.)

Avviso per la manifestazione di interesse di medici chirurghi, infermieri, operatori socio-sanitari in possesso di abilitazione estera, che intendano esercitare sul territorio regionale la professione conseguita all’estero e regolata da specifiche direttive dell’Unione Europea, per il periodo dell’emergenza sanitaria

(In attuazione dell’art. 13 del Decreto-Legge 17 marzo 2020, n. 18 convertito in Legge 24 aprile 2020, n. 27, sostituito dall’art. 8-sexies del Decreto-legge n. 31 dicembre 2020, n. 183, convertito nella Legge 26 febbraio 2021, n. 21)

 

La manifestazione di interesse deve essere presentata esclusivamente in via telematica compilando il modulo in ogni parte e corredandolo di tutti gli allegati richiesti.
La compilazione dovrà avvenire in un'unica soluzione, non sarà possibile riprenderla in un momento successivo. Se per un qualsiasi motivo non si riesce a completare la compilazione e a inviare la domanda sarà necessario iniziare una nuova compilazione.
Al termine della compilazione del modulo verrà generato il riepilogo delle informazioni inserite che dovrà essere stampato, sottoscritto con firma autografa, scansionato e allegato per l’acquisizione nella piattaforma.

Documenti necessari per la compilazione:

  1. Copia del titolo di studio

  2. Copia del diploma di specializzazione (solo per i medici in possesso del diploma di specializzazione)

  3. Copia iscrizione all’albo del Paese di provenienza (per i medici e gli infermieri)

  4. Attestazione formazione teorica, tirocinio/attività lavorativa (solo per gli operatori socio-sanitari)

  5. Curriculum vitae in formato europeo

  6. Copia del documento di identità

Allegati

È possibile allegare documenti con dimensione max 5 MB, formato PDF.

Chiarimenti e domande

Eventuali domande o richieste di chiarimenti possono essere inoltrate all’indirizzo di mail: COVID19.ProfSanEmerg@Regione.Emilia-Romagna.it.